• Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Radicchio di Treviso > Ricette > Tartare con bouquet di Radicchio Rosso di Treviso all’aceto di lamponi e gelatina di clementine

    Tartare con bouquet di Radicchio Rosso di Treviso all’aceto di lamponi e gelatina di clementine

    “i profumi fruttati ingentiliscono i grandi protagonisti”
    Preparazione
    20"
    Cottura
    0"
    Difficoltá
    facile

    Procedimento: Per la tartare tritare il filetto sgrassato. Condire con olio extravergine d’oliva. Conservare ben coperto in un luogo fresco.

     

    Per la gelatina: bollire l’acqua con lo zucchero e un quarto di succo di clementine. Aggiungere l’agar agar, mescolare e versare il rimanente succo filtrato. Versare su un piatto fondo e far raffreddare.

    Frullare la gelatina fino a ottenere una consistenza cremosa e brillante. Per il bouquet: condire i radicchi mondati con poco aceto di lamponi e olio extravergine d’oliva.

     

    Per la preparazione: disporre al centro del piatto una porzione di tartare preparata dentro uno stampo quadrato. Guarnire la superficie con il bouquet di radicchi misti. Disporre due lamponi freschi e dei fiori eduli a piacere. Condire con olio extravergine d’oliva e cospargere con grani di sale rosso delle Hawaii. Colare sul piatto delle righe di gelatina di clementine e servire.

    Il filetto va tritato pochi minuti prima del servizio. Si può fare al massimo una mezz’ora prima.

    X
    - Enter Your Location -
    - or -